Montebello della Battaglia

Cade da un soppalco, muore un falegname

Un uomo di 54 anni è morto nel tardo pomeriggio a Piacenza a causa di un infortunio sul lavoro. Si tratta del titolare di una falegnameria, alle porte della città, che è precipitato da un soppalco. In seguito alla caduta ha riportato un grave trauma cranico che gli è risultato fatale. A trovarlo, riverso sul pavimento della segheria, è stato il figlio che ha subito chiamato il 118. L'uomo è morto in ospedale dopo il trasporto d'urgenza in ambulanza. La dinamica precisa è comunque ancora al vaglio della Medicina del Lavoro dell'Asl e dei carabinieri di Piacenza che domani faranno un secondo sopralluogo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie