Ricatti a luci rosse al santuario

Due condanne a pene molto inferiori alle richieste del pm per i ricatti a sfondo sessuale ai sacerdoti del santuario della Madonna della Bozzola di Garlasco (Pavia). Il tribunale collegiale di Pavia questo pomeriggio ha inflitto 5 anni e 6 mesi di reclusione e 3 mila euro di multa a Flavius Savu, 36 anni, e 20 mesi e 400 euro a Florin Tanasie, 26, entrambi rumeni, residenti a Vigevano. Si erano fatti consegnare ripetutamente ingenti somme di denaro da don Gregorio Vitali e don Pietro Rossoni, all'epoca rettore e vice rettore del santuario, minacciandoli altrimenti di diffondere anche attraverso trasmissioni televisive registrazioni audio e video di loro incontri omosessuali. I giudici hanno riconosciuto ai due sacerdoti esigue provvisionali a titolo di risarcimento danni, di 7 e 5 mila euro, molto inferiori alle richieste dei loro legali.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Alessandria News
  2. Alessandria News
  3. Milano Post
  4. Alessandria News
  5. Alessandria News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montebello della Battaglia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...