Rinvenuto ordigno bellico nel Piacentino

Una bomba da aereo del peso di 500 libbre, inesplosa, è stata ritrovata casualmente sulle rive del fiume Trebbia nel comune di Corte Brugnatella, in provincia di Piacenza. Si tratta di un residuato bellico di fabbricazione americana, di notevoli dimensioni, risalente alla Seconda Guerra Mondiale. Sul posto, per un primo sopralluogo e per delimitare l'area di sicurezza, sono già intervenuti gli artificieri del nucleo Eod del Secondo Reggimento Genio Pontieri di Piacenza. Nelle prossime ore si terrà un vertice in Prefettura a Piacenza per programmare le delicate operazioni di disinnesco e la gestione della sicurezza in un vasto raggio. Una decina di anni fa, per un ordigno analogo trovato nel centro di Piacenza, vennero evacuate abitazioni nel raggio di un chilometro e mezzo.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montebello della Battaglia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...